I sogni: come tirarli fuori dal cassetto.

Nicoletta De Feo
Nicoletta De Feo 2 min lettura

I sogni: come tirarli fuori dal cassetto.

“I sogni son desideri, di felicità”canta Cenerentola. O per rimanere nel mondo reale “ sono sempre i sogni a dare forma al mondo” secondo Ligabue.

ard

I sogni,cosi come l’amore sono un argomento di cui abbiamo sentito parlare tantissimo. Rischiano cosi di diventare un tema banale o scontato.

Ecco, io oggi, non voglio raccontarvi dei sogni cosi come li conoscete,bensì spronarvi a non mollare mai.

“I sogni ad un certo punto te li devi annà a prende ndo stanno, sennò rimangono solo sogni!” dice Enrico Brignano in tutta un’altra vita. Ed è vero, sognare è bellissimo, ma arriva un certo punto della nostra vita in cui dobbiamo far diventare reale quel desiderio.

Il re dei sogni in assoluto, Walt Disney ,ha creato un impero basato sul sogno. Lui sosteneva che “ se puoi sognarlo,puoi realizzarlo” e allora cosa stai aspettando, abbiamo a disposizione una sola vita, vai,buttati.

I sogni: un po’ di carica

Ci riempiamo l’esistenza di sovrastrutture,credo sia un meccanismo di difesa. La paura di fallire, di non riuscire, ci spinge a non provarci neanche.

Pensa, se fossi nato in America,non avresti cosi tanta paura di fallire. Lì, il fallimento è un punto di svolta,di crescita,di miglioramento e non è visto cosi come lo vediamo noi. Allora prova a pensarla cosi, se non ci provi neanche, è un no sicuro, quindi tanto vale tentare. Alla peggio otterrai lo stesso risultato. La differenza sostanziale sarà però, che ci hai provato e sapendo cosa non è andato,quindi dove hai fallito, avrai degli strumenti in più su cui lavorare. Fai diventare il tuo sogno un obiettivo da raggiungere e creati una lista di cose da fare per raggiungerlo. Un passo alla volta vedrai che ti troverai con il tuo desiderio realizzato.

Non sprecare il tuo tempo, persone felici creano energie positive ed il mondo ha bisogno di positività.

Condividi questo articolo
Lascia un commento